Torna indietro

L'anello di ferro


Una schiava ingannevole
Un guerriero valoroso
Un oscuro delitto



Manlius di Tarsia è stato a lungo in guerra per scacciare i fantasmi di un'antica colpa, ma al suo ritorno un'altra tragedia lo aspetta. La sua promessa sposa è stata stuprata e uccisa da Aureliano, figlio del barone di Rosetum, nemico da sempre dei conti di Tarsia. La strada della vendetta, però, diventa lunga e impervia perché il destino si diverte a scompaginare le carte. Dopo una drammatica partita a dadi, Manlius vince una schiava bellissima e misteriosa, che afferma di avere il potere della magia. Inoltre possiede un anello di ferro che la rende una donna libera nonostante sia alla catena.

Tra diffidenza, sospetti e attrazione, nasce la storia d’amore tra Manlius e Silia. Inoltre un piccolo granello inceppa il meccanismo facendo crollare un intero castello di menzogne. Con l'aiuto determinante del saraceno Yusuf Hanifa, ambizioni, perversioni e oscuri ricatti vengono gradualmente portati alla luce.

Il romanzo è stato pubblicato nel 2011 da Leggereditore
ed è stato per mesi ai primi posti
delle classifiche di vendite online.


Cookie policy